Proverbi italiani

NON C'E' NULLA DI COSI' COMPASSIONEVOLE COME UN'INFELICE CHE HA CONOSCIUTO GIORNI MIGLIORI

Spiegazione del proverbio
(nihil est enim tam miserabile quam ex beato miser) Frase con la quale Cicerone cita quanto sia deprimente, per una persona, ricordarsi dei giorni piĆ¹ belli nella sventura.

Torna alla pagina precedente






I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.
© 2015 proverbi-italiani.com - P.IVA 01285270466 - contatti@proverbi-italiani.com

AVVERTENZE NOTE LEGALI

CONTATTI COOKIE